MEDIAPOP
Mercoledì, 30 Luglio 2014
Venerdì, 18 Luglio 2014
è veramente la nipote, incredibile

è veramente la nipote, incredibile

http://curiositasmundi.tumblr.com/post/92126031577/corallorosso-due-o-tre-anni-fa-mentre-scrivevo

corallorosso:

Due o tre anni fa, mentre scrivevo un articolo per un blog, mi sono imbattuto in Mons. Angelo Mustazza. Devo dire proprio una brava persona.

Nel 1998, mentre era parroco delle Chiese di Sant’Andrea e Misericordia ad Erice in provincia di Trapani, viene arrestato con l’accusa…

Venerdì, 11 Luglio 2014
Giovedì, 10 Luglio 2014

socialistnetwork:

Ti ricordi l’Ucraina?

Fra i Mondiali, per carità sono i Mondiali, ed il caos nella Striscia di Gaza, per carità una delle più gravi emergenze degli ultimi anni, scivolano sempre più in basso nei portali d’informazione i resoconti di ciò che sta accadendo in quella Ucraina dove, fino a pochi mesi fa, erano concentrate le telecamere di tutto il mondo, mentre ora, a riflettori spenti, la situazione si fa sempre più drammatica.

Proprio oggi il Ministero degli Interni ucraino ha annunciato “un attacco a tutta forza” da parte dell’esercito di Kiev contro i ribelli filorussi che si trovano nei pressi delle città di Donetsk e Lugansk. Intensi scontri sono in corso da stamattina presto a due passi dal confine russo nell’Est dell’Ucraina, dove due posti di frontiera tra Ucraina e regione russa di Rostov sono stati sgomberati. Nelle ultime 24 ore sono stati uccisi tre soldati ucraini nei combattimenti con le milizie filorusse e 27 sono stati feriti. Secondo l’esercito ucraino due soldati sono morti a causa dell’esplosione di una mina a Donetsk. Un altro soldato è stato ucciso a Luhansk.

La guerra civile, insomma, va avanti. E, nell’indifferenza generale, da cielo piovono bombe sulle case. (Fonte: Internazionale)

1) Il villaggio di Semenovka, nell’est dell’Ucraina, distrutto da un bombardamento, il 9 luglio del 2014. (Gleb Garanich, Reuters/Contrasto)

2) Un edificio colpito dai bombardamenti dell’esercito a Luhansk, in Ucraina. (Dominique Faget, Afp)

3) Una casa distrutta dai combattimenti a Sloviansk, nell’est dell’Ucraina. (Shamil Zhumatov, Reuters/Contrasto)

4) Il villaggio di Stanitsa Luganskaja distrutto da un bombardamento dell’esercito ucraino. (Stanislav Krasilnikov, Afp)

5) Un separatista filorusso in un posto di blocco vicino a Donetsk, in Ucraina. (Maxim Zmeyev, Reuters/Contrasto)

6) Un’anziana in una macchina crivellata dai colpi di arma da fuoco abbandona la città di Slaviansk, teatro di continui scontri (Gleb Garanich, Reuters)

7) I separatisti filorussi sono sospettati di avere bloccato la strada principale per Donetsk, facendo saltare alcuni ponti ferroviari. (Dmitry Lovetsky, Ap/Lapresse)

Sabato, 5 Luglio 2014

Ciao tumore, è stato brutto. E non tornare più, grazie.

Venerdì, 4 Luglio 2014
Mercoledì, 2 Luglio 2014
Venerdì, 27 Giugno 2014
 
1 di 400
Pagina successiva